Castel Viscardo

Castel Viscardo

Castel Viscardo (Castèllo in dialetto locale[2]) è un comune italiano di 3.078 abitanti della provincia di Terni.
Il centro si sviluppa attorno al castello denominato “Castello di Madonna”, eretto nel XIV secolo, dapprima proprietà della famiglia Monaldeschi della Cervara, poi feudo dei principi Spada e tuttora di proprietà dei duchi di Montevecchio. Testimonianze di un centro abitato antecedente la costruzione del castello, si hanno sin dal VI secolo a.C., è infatti databile a quest’epoca la necropoli etrusca che si estende a pochi chilometri dal paese, in località “Caldane”.

Il paese possiede una chiesa parrocchiale che custodisce ancora un bel crocifisso in avorio del ‘600, regalato da Luigi XIV a un cardinale della famiglia Spada residente a Parigi. Un altro membro degli Spada, Francesco, ufficiale al servizio dei Veneziani, conquistò agli Ottomani uno stendardo custodito anch’esso nella chiesa parrocchiale.

Castel Viscardo

Castel Viscardo