La terza classe arriva in aereo, nasce negli Usa la basic economy

Parte dagli Stati Uniti una novità che, nel bene o nel male, promette di rivoluzionare il mondo del trasporto aereo: i biglietti di ‘last class’ o, per utilizzare un termine ormai desueto in Italia, terza classe.

nasce negli Usa la basic economy

nasce negli Usa la basic economy

Si tratta, spiega il The Economist, della tariffa basic economy, introdotta da Delta Air Lines, che ha deciso di suddividere ulteriormente l’economy. Come si può immaginare, però, il vantaggio del risparmio comporta l’abbandono di qualche comfort. Ciò che in classe turistica viene garantito, in questo caso diventa un privilegio. Per esempio, non sarà possibile scegliere il posto o sedersi accanto ad amici e parenti. Senza contare uno dei fattori che sta più a cuore ai passeggeri: il posto gambe, ulteriormente ridotto.

Inoltre, sarà più complicato annullare le prenotazioni, modificarle e richiedere i rimborsi.

E se le associazioni dei consumatori Usa hanno iniziato a muovere critiche contro la nuova tariffa, American Airlines e United sembrano pronte a seguire a ruota Delta. Così presto la ‘last class’ potrebbe diventare configurazione comune e sbarcare anche in Europa.

Pin It

Richiedi Informazioni