Imprevedibile Lufthansa Ora si prenota su Airbnb

Imprevedibile Lufthansa Ora si prenota su Airbnb

Lufthansa Ora si prenota su Airbnb

Lufthansa
Ora si prenota su Airbnb

Aveva dichiarato di volersi aprire a nuovi canali di vendita, ma nessuno poteva mai immaginare che si sarebbe spinta a tanto. Lufthansa è approdata su Airbnb.
Pubblicità

Mentre il mondo del turismo organizzato mastica ancora amaro per la fee sui gds, è accaduto d’improvviso e senza alcun avvertimento o annuncio ufficiale che la compagnia aerea tedesca abbia deciso di mettere in vendita sul portale home sharing le cabine premium economy, presentandole agli utenti con un semplice annuncio, quasi si trattasse di un comune affitto breve di un appartamento qualsiasi.

La trovata
A scovare la trovata del vettore la testata specialistica Tnooz, che in un articolo rimanda al link della pagina Airbnb dove Lufthansa, con l’annuncio ‘Luxury Awaits Above the Clouds’, mette a disposizione per alcune centinaia di euro una cabina sulla rotta Francoforte-New York dotata di letto, 4 bagni, sala comune, tv, aria condizionata e connessione wifi.

I precedenti
Che si tratti di una vera e propria strategia a lungo termine, o semplicemente di una trovata di marketing non è ancora dato saperlo, ma la compagnia aerea non è certo nuova a iniziative di questo tipo. L’apertura alla sharing economy, oltre che ad essere probabilmente figlia di un desiderio di veicolare il prodotto con maggiore libertà, arriva nel corso di un processo di crescente interesse per le realtà innovative. Solo poche settimane fa, infatti, il vettore ha lanciato il FlyingLab, laboratorio tecnologico volante, che permette ai passeggeri di testare a bordo dei velivoli dispositivi di virtual reality, le ultime novità high tech e seguire seminari sui temi della tecnologia applicata al mondo dei viaggi. A quanto pare il ‘turismo tradizionale’ non fa più per Lufthansa. Il futuro potrebbe essere altrove e con chissà quali altre sorprese.

Pin It

Richiedi Informazioni