🚴 Day 3° da Guspini a Sant’Antioco

🚴 Day 3° da Guspini a Sant’Antioco

Giovedì 13 settembre 2018

Questa mattina partenza ritardata a causa del maltempo. Le previsioni meteo comunque questa volta ci hanno azzeccato: dicevano che alle 10 sarebbe uscito il sole e così è stato! Quindi ore 10:00 in punto partenza, in compagnia del sole e di un leggero venticello.
Dalla partenza dal Resort Sa Rocca il percorso da affrontare è, nei primi 4 km pianura, poi circa 15 km di un bellissimo mangia e bevi con pendenze dal 5 all’8%.
Piccola parentesi: oggi ho incontrato un fungaiolo che sosteneva che il suo porcino è migliore del nostro di almeno 100 volte! Vabbé…
Tappa nella suggestiva cornice scenografica dell’insenatura di Masua, lungo la Costa dell’Iglesiente, dove spunta un’enorme scoglio, uno dei monumenti naturali più imponenti della Sardegna, il Pan di Zucchero. Poter contemplare al tramonto l’imponente roccia di Pan di Zucchero accresce la meraviglia della luce solare che, in tutte le tonalità del giallo e dell’arancio, si irradia dalla sagoma calcarea. ​Infine, arrivo alla destinazione di questa bella giornata, Sant’Antioco.

Sant’Antioco è una bellissima e incontaminata isola, unita alla Sardegna mediante un istmo artificiale. Il suo porticciolo, le case colorate e i ristoranti che inebriano l’aria di invitanti profumi, costituiscono l’anima di quest’isola del Sulcis Iglesiente, la maggiore della Sardegna. Le sue risorse sono la pesca, il sale, l’agricoltura e naturalmente il turismo estivo.