Arrivo a Santiago del Cile

60° giorno di viaggio 14 gennaio PATAGONIA COAST TO COAST appunti in viaggio di Paolo Pagni da San Fernando ???????? a Santiago del Chile ????????

#patagoniacoasttocoast #cicloturismo #DynamoCamp #EMD112 #finoallafinedelmondo #ciclipacini #lapoderosa #gravel #selleSMP #vadue #patagonia #patagonico #ruta40 #threeface #NRCocchiali #findelmundo #tierradelfuego #andino

 

Santiago del Chile

 

60° giorno! 60 giorni di viaggio! Non male per concludere un’avventura del genere, con un numero tondo.
Stamani partenza all’alba: 150 km ci aspettano. Complicati saranno gli ultimi km, l’entrata in una metropoli è sempre complicata, quindi prima arriviamo meglio è…


La strada è sempre più carica di traffico. Santiago conta sette milioni di abitanti ed è tutto programmato poiché, arrivando di sabato ed essendo verano “estate”, la gente dovrebbe uscire dalla città ed andare nelle zone turistiche di mare o montagna. Santiago è proprio ai piedi della Cordigliera delle Ande.


Il caldo si fa sentire, all’ingresso di Santiago gli strumenti indicano 40° ma è quasi tutto sotto controllo, tranne il traffico che sembra essere impazzito. Macchine che ti sfiorano a 100 all’ora in pieno centro, zigzagando con tutto quello che trovano, migliaia di taxi impazziti che cambiano corsia in continuazione ed autobus che se ti trovano sulla loro traiettoria ti passano sopra.


Destino un appartamento di un amico di Enrico, Federico detto Lollo, Avenida Cristóbal Colón Quartiere Las Condes, un buon lugar di santiago.

Tutto perfetto: Federico é un grande e in questi giorni ci farà da cicerone.

Prima sera una classica parillada Cilena, a base di pollo, carne, salsicce e tantissimo vino cileno molto buono.

Pin It

Richiedi Informazioni