11° tappa: Casaletto Spartano – San Giovanni a Piro

Casaletto Spartano – Tortorella – Santa Marina – Policastro Bussentino – Scario – Bosco – San Giovanni a Piro: 40 km

Partendo da Casaletto Spartano si prosegue verso Tortorella, centro abbarbicato su di un formidabile costone sovrastante il Rio Casaletto. Alla piccola rotonda sotto il paese, si prende la strada più stretta, che scende sulla destra attraversando lunghi tratti boscosi fino ad arrivare ad un incrocio tra diverse strade. Sulla destra vi è un’altra discesa più stretta, che, dopo circa 2km, s’innesta sulla SP210. All’innesto, proseguite diritto (direzione sud) per circa 600mt fino ad un secondo innesto. La Via più Silente è prosegue poi sulla destra in direzione Santa Marina. Il percorso scende quindi verso Policastro Bussentino e in molti scorci appare il lontananza il Monte Bulgheria, dal brullo profilo apparentemente piramidale. Da Policastro, passati sotto la ferrovia, si prosegue in direzione di Scario, uno dei borghi più belli e rinomati del Cilento. Prima di riprendere il cammino conviene fare qui una breve sosta. La strada continua in leggera salita per 7 km, fino al paesino di Bosco. Visitato il borgo si torn indietro al bivio precedente per riprendere la SS562 sino San Giovanni a Piro, dove si conclude la tappa.